Accessibilità web e disabilità: un seminario con IBM alla Sapienza

L’accessibilità non è solo abbattimento delle barriere architettoniche, ma passa anche attraverso l’inclusione digitale e l’accesso alle tecnologie da parte di tutti. E’ proprio partendo da questo presupposto che la Sapienza Università di Roma, insieme a IBM, ha promosso il primo seminario sull’inclusione digitale “Università e ICT per la disabilità“, interamente gratuito e rivolto agli studenti.

Il seminario, in partenza lunedì 10 ottobre, rappresenterà un percorso formativo sperimentale sui temi della partecipazione alla società, alla cultura e alla conoscenza da parte delle persone con disabilità, focalizzando l’attenzione in modo particolare sulle interazioni mediate dalle tecnologie e le opportunità sprigionate da una “Società dell’informazione per tutti”, come auspicato dai documenti e dalle iniziative dell’Unione Europea.

Le lezioni, che si svolgeranno fino al 10 dicembre 2011, saranno tenute dai docenti del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Ateneo insieme ad esperti del settore, saranno integrate da visite in centri ausili e dalla realizzazione di project work realizzati dagli stessi studenti.

Il progetto sarà presentato lunedì 3 ottobre alle ore 11 a Roma, con una conferenza dal titolo “Inclusione digitale: apriamo il dibattito”.

Per info e iscrizioni:
[email protected] (Dipartimento CoRiS)
tel: 06.85355985 – cell.: 328.6868376;

[email protected] (IBM Italia)
cell.: 335.1860148