Gmail ti fa evitare di spedire mail indesiderate

Google al posto dei gruppi di auto-aiuto? Certo è una esagerazione. Ma se una sera nel weekend alzate un po’ il gomito e, quando rientrate a casa, non resistete all’impulso di mettervi al computer e scrivere email a destra e a manca, ebbene forse vi potrà aiutare Mail Goggles.

Ci sono voci in giro che questo sarà un nuovo servizio abbinato a Gmail in grado di farvi pensare una volta in più a ciò che state facendo quando siete in procinto di inviare messaggi di posta elettronica in orari insoliti (di notte) e durante il week end.

La notizia (sempre che lo sia…) è stata pubblicata per la prima volta in questi giorni sul blog di Google da un ingegnere del gruppo di Mountain View, tale Jon Perlow. Costui sembra entusiasta del nuovo servizio e spiega come gli sia capitato più volte di scrivere nottetempo messaggi di cui si è poi pentito amaramente.

Ricordate quella volta che, in preda allo sconforto, scriveste alla vostra ex ragazza che avreste desiderato tornare con lei. Ecco, per messaggi come questi Google avrebbe escogitato l’idea di Mail Goggles: qualche secondo prima di inviare l’email di cui poi vi pentirete, vi verrà proposto di risolvere qualche piccolo quesito matematico. Se e solo se risponderete correttamente, allora Gmail capirà che siete nella piena facoltà di intendere e volere, e invierà il messaggio.

Nelle prossime settimane vedremo se si trattava solo della trovata di un buontempone, o se veramente apparirà sulla homepage di Google la beta di Mail Goggles.

[Fonte: TechUp]

Chiudi il menu