Google Chrome 18: migliorata l’accelerazione grafica

Google ha rilasciato l’ultima versione di Chrome, la numero 18. 
I miglioramenti più importanti riguardano l’accelerazione hardware per gli elementi Canvas HTML5 utilizzati per il rendering 2D, oltre alla correzione di alcuni bug. 
Per il momento a beneficiare di questo miglioramento sono PC e Mac, con esclusione dei sistemi Linux. 
Da rimarcare anche il fatto che Chrome utilizza il codice Swiftshader TransGaming, che permette di far girare applicazioni 3D in WebGL anche su macchine dotate di schede grafiche datate (chip integrati sistemi Windows XP). 
L’aggiornamento è già disponibile e per ottenerlo è sufficiente cliccare sulla voce “Informazioni su Google Chrome” del menu.
Chiudi il menu