In Australia sono gli utenti a definire l’accessibilità dei siti Web

Un prestigioso ente Australiano affida all’utenza finale il giudizio di accessibilità sui siti Web.

Australian Web Access Review (AWARe) è una piattaforma di valutazione dell’accessibilità Web dei siti australiani implementata dalla prestigiosa Media Access Australia.

Le principali domande a cui gli utenti sono invitati a rispondere per definire il livello di accessibilità di un sito Web riguardano la presenza o meno di alternative testuali, titolazioni audio o testuali, compatibilità con gli screen-reader, livelli di contrasto-colore, possibilità di utilizzo da (sola) tastiera, meccanismi di lettura e scrittura contenuti troppo rapidi, oggetti luminosi intermittenti, meccanismi di usabilità e leggibilità, messaggistica di errore comprensibile, compatibilità con le tecnologie assistive.

[Fonte: Scacco al Web]

Chiudi il menu
Call Now ButtonCHIAMACI ORA