Google sfida Skype e lancia il VOIP su Gmail

Google irrompe nel mondo del VOIP, offrendo la possibilità di effettuare chiamate direttamente da Gmail, l’applicazione di posta elettronica della società di Mountain View.

La sfida a Skype è lanciata: il servizio è già attivo negli Usa dove le telefonate, verso numeri americani e canadesi, saranno gratuite fino alla fine dell’anno.
Google ha promesso prezzi molto bassi (2 centesimi al minuto) per chiamare gli altri Paesi, come Gran Bretagna, Francia, Germania, Cina e Giappone e ha inoltre comunicato di essere al lavoro per estendere il servizio ad altri Paesi.

Gmail, quindi, si evolve ancora: nata come semplice webmail, punta a fornire agli utenti un unico punto di accesso alle loro comunicazioni online, siano esse scritte, in real-time o telefoniche, con evidenti vantaggi per tutte le aziende che intendono fornire ai loro dipendenti un’unica soluzione (Google Apps, di cui Gmail fa parte) per la gestione di tutto il processo lavorativo, dalla gestione degli appuntamenti, fino alla email e alla gestione dei documenti.

Chiudi il menu