Wired Wi-Fi, la nuova app per Android è pronta

Dopo la versione per iPhone, l’app Wired Wi-Fi è pronta anche per i telefoni dotati del sistema operativo di Google e sarà disponibile per tutti dal 2 maggio.
Chi fosse interessato a provarla in anteprima, prima che sia pubblicata sull’Android Market, può scrivere a [email protected].

La redazione di Wired invita tutti i tester a inviare commenti, critiche o suggerimenti.
Il database, sviluppato anche in collaborazione con i lettori della rivista e gli utenti del sito, si presenta più ricco rispetto a quello presente nella versione per iPhone.
E con una funzione in più: si connette direttamente al proprio programma di navigazione, per individuare e farsi portare direttamente all’hotspot più vicino.
L’app permette inoltre di consultare i 10 punti del Manifesto di Sveglia Italia!, cioè l’elenco delle 10 priorità di Wired per far crescere Internet, innovazione, sviluppo, occupazione ed efficienza nel nostro Paese, e soprattutto di visualizzare su una mappa gli hotspot più vicini o in un’altra parte d’Italia, per capire dove ci si può connettere per navigare su Internet.
Come detto, la mappa è un “work in progress” che cresce anche e soprattutto grazie al contributo degli utenti.
Nuovi hotspot si possono aggiungerne attraverso un semplice menù, indicando se si tratta di un segnale gratuito o meno.
L’idea, ottima, è quella di creare un censimento del segnale wireless in continuo aggiornamento.
[Fonte: Wired.it]